Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Bergamo in Comune | Giugno 22, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

FELICE NATALE

FELICE NATALE

OVVERO, NOTIZIE DA OLTRE-CORTINA – 12

.

Niente fuochi d’artificio per il nuovo anno in Russia, sono stati proibiti.

Non ci vuole molto a capire il perchè…

.

https://t.me/ILTVnews/1295

Filmato diffuso congiuntamente dall’Esercito Israeliano (IDF) e dall’Agenzia Israeliana di Sicurezza (ISA).

“IDF e ISA rivelano la documentazione di un’operazione speciale che ha avuto luogo nei giorni scorsi, in cui le forze dell’IDF hanno eliminato i terroristi sottoterra in uno dei tunnel dell’organizzazione terroristica Hamas.

Il tunnel è stato scoperto dalla divisione settentrionale della Forza di Gaza in collaborazione con ISA.

I terroristi sono stati identificati ed eliminati dai combattenti dell’unità Yahalom con vari mezzi.

In allegato la eliminazione dei terroristi a Gaza Nord dentro il tunnel”.

.

https://t.me/rybar_in_english/9293

Arresto di civili “armati” a Gaza.

Non presentate molte armi: solo un paio di mitra e alcuni caricatori, oltre a diversi manganelli da polizia.

Si può presumere che coloro che si arrendono non siano collegati in alcun modo ad Hamas e che siano semplici civili (anche perché, fossero stati davvero di Hamas li avrebbero ammazzati direttamente sul posto).

.

https://t.me/YediotNewsChat/4901

Euro-Med Human Rights Monitor conferma di aver identificato un medico, un’infermiera, due insegnanti e un impiegato di banca in una foto, che secondo l’esercito israeliano mostra un combattente della resistenza di Al-Qassam.

.

https://www.haaretz.com/israel-news/2023-12-18/ty-article/.premium/hundreds-of-gazans-arrested-during-war-held-blindfolded-and-handcuffed-at-israeli-base/0000018c-7ce6-de44-a9be-7df678fd0000?utm_source=App_Share&utm_medium=iOS_Native

Centinaia di abitanti di Gaza arrestati durante la guerra sono tenuti bendati e ammanettati in una base israeliana

Un certo numero di detenuti sono morti.

Centinaia di palestinesi arrestati a Gaza durante l’attuale guerra con l’accusa di coinvolgimento nel terrorismo sono stati trattenuti per settimane in un centro di detenzione nel sud di Israele, dove molti di loro sono morti, ha appreso Haaretz.

Le circostanze della morte non sono ancora chiare.

Le forze di difesa israeliane hanno affermato che i prigionieri morti erano terroristi.

Anche le donne prigioniere, tra cui minorenni detenute, sono state portate in Israele. Sono trattenuti nella base Anatot fuori Gerusalemme.

.

https://t.me/YediotNewsChat/4928

Siamo alla pazzia completa, guardatele gli occhi.

Intervista ad una soldatessa israeliana, fanatica integralista senza remissione: “La gente di Gaza deve morire! Ho ucciso due Palestinesi a Gaza. In Israele sono nell’esercito e ne ho ammazzati due. Pum! Pum!” Sei felice di averlo fatto?

“Sì. Certo! Ne voglio ammazzare di più”.

.

https://t.me/YediotNewsChat/4861

Una festa di soldati israeliani che cantano:

“Vengo ad occupare Gaza

e a menare Hezbollah.

Mi attengo al precetto

per cancellare il seme di Amalek.

Ho lasciato la casa mia

e non tornerà fino alla vittoria.

Conosciamo la nostra legge:

Non esistono civili innocenti”.

.

https://t.me/YediotNewsChat/4855

https://t.me/YediotNewsChat/4885

https://t.me/rybar_in_english/9272

http://t.me/heilukraine1959arab

https://t.me/rybar_in_english/9363

https://t.me/LauraRuHK/7100

https://t.me/intelslava/53883

https://t.me/intelslava/53897

https://t.me/AussieCossack/11803

https://t.me/Middle_East_Spectator/3971

https://t.me/channelredline/21508

https://t.me/channelredline/21571

https://t.me/channelredline/21653

https://t.me/channelredline/21684

https://t.me/channelredline/21727

https://t.me/heilukraine1959/7412

https://t.me/intelslava/54019

Macelleria varia a Gaza.

Guardatevela un po’ da soli.

Noi possiamo solo dire che comprendiamo i sentimenti del soldato russo qui di seguito.

.

https://t.me/channelredline/20830

E anche un po’ di macelleria ucraina: filmato di un militare russo che non ne può più…

Traduzione letterale (quindi non prendetevela con noi) del testo nel filmato che speriamo tanto sia solo di propaganda (ma abbiamo parecchia paura che non lo sia).

“Cazzo! Ne ho i coglioni pieni di questi fottuti Ucraini! Cazzo!

Metis, quanti ce ne sono da te?

Due.

Bene. Buttali nel fottuto mucchio.

Vostock, quanti ne hai trovati?

Una decina.

Cazzo! Ce ne sono sempre più.

Li ammazziamo in una quantità del cazzo ogni giorno di merda e ne vengono sempre fuori degli altri come topi del cazzo.

Cos’è questo? Un Polacco.

Ne ho i coglioni pieni.

Quando finirà tutto questo?”

.

https://t.me/Middle_East_Spectator/3954

Il 16 dicembre 2023 il Patriarcato Latino di Gerusalemme (il bergamasco di Cologno al Serio Padre Pizzaballa, per essere più precisi) che ha sede nella Chiesa del Santo Sepolcro, edificata sopra la tomba di Gesù Cristo, ha annunciato che un cecchino delle Forze di Difesa Israeliane (IDF) ha ucciso due donne cristiane all’interno della parrocchia della Sacra Famiglia a Gaza, dove la maggior parte delle famiglie cristiane di Gaza si è rifugiata dall’inizio della guerra.

Il Patriarcato Latino stigmatizza inoltre che un razzo sparato da un carro armato israeliano ha colpito il Convento delle Suore di Madre Teresa (Missionarie della Carità), dove 54 disabili sono ospitati dall’inizio delle ostilità e che oltre ai pesanti bombardamenti della zona, altre tre volte più persone sono rimaste ferite all’interno del complesso della Chiesa.

.

https://t.me/channelredline/21749

https://t.me/YediotNewsChat/4903

https://t.me/YediotNewsChat/4905

Stupidità militare…

Però è vero che, una volta tolta la spoletta, gli esplosivi sono tutti “di sicurezza” e si può lavorare con la mola attaccati a loro e prenderli pure a martellate. Basta non fare scariche elettriche o un’altra deflagrazione, anche se piccola piccola, accanto ad essi.

.

https://t.me/YediotNewsChat/4904

Rastrellamento ed umiliazione di Palestinesi a Jenin in CisGiordania.

.

https://t.me/rybar_in_english/9411

Un tunnel a Gaza.

.

https://t.me/channelredline/21756

Il nemico è brutto, sporco, cattivo e assomiglia ad un topo di fogna.

(noi invece siamo i belli ed i buoni…)

.

https://t.me/YediotNewsChat/4965

Una storia dalla Corea raccontata da una stupenda ragazza coreana (esperienza personale: sono davvero tutte così, gentili e di carattere).

Perché così tanti Coreani appoggiano la Palestina?

Torniamo al 1948.

Il 1948 è l’anno della Nakba, quando i Palestinesi sono stati obbligati a fuggire dalle loro case, proprio come ora, perché lo Stato di Israele potesse essere creato con l’appoggio delle forze imperialiste.

In quello stesso anno è stata dichiarata la Repubblica di Sud-Corea.

Gli USA hanno arbitrariamente stabilito il confine al 38° Parallelo che ha separato il Nord ed il Sud della Corea.

La divisione della penisola ha causato la separazione di un numero non calcolabile di famiglie per tutto il resto delle loro vite.

Nel 1948 è avvenuto un incidente in Corea del Sud di cui non si è mai parlato fino ad ora.

Si tratta di qualcosa che gli USA non hanno mai ammesso e di cui non si sono mai scusati.

Si tratta dell’insurrezione del 3 aprile, nota anche come massacro di Jeju.

Migliaia di persone sull’isola di Jeju avevano protestato per la divisione della penisola dopo che avevano duramente lottato per ottenere l’indipendenza dall’occupazione giapponese e non volevano essere divisi dalle forze imperialiste.

Sotto il comando militare e l’autorità USAmericani coloro che protestavano sull’isola di Jeju sono stati massacrati.

In un periodo di sei anni trentamila persone sono state uccise per sopprimere la ribellione, vale a dire il 10% dell’intera popolazione dell’isola all’epoca.

Gli USA hanno autorizzato il massacro sostenendo che coloro che protestavano erano comunisti e che si è trattato di una azione per sopprimere una insurrezione comunista.

Questo massacro ha causato un trauma generazionale e i superstiti di questo massacro stanno ancora aspettando una richiesta di perdono dagli USA.

La Corea del Sud continua a servire gli interessi dei militari USA e la più grande base militare all’estero è in Corea del Sud.

.

https://www.haaretz.com/israel-news/2023-12-16/ty-article/.premium/preliminary-idf-report-hostages-killed-by-soldiers-waved-white-flag-yelled-help-hebrew/0000018c-7283-db38-a9fc-fba363100000?utm_source=App_Share&utm_medium=iOS_Native

Gli ostaggi uccisi dai soldati israeliani sventolavano bandiera bianca e uno gridava “aiuto!” in ebraico.

https://t.me/rybar_in_english/9364

https://t.me/LauraRuHK/7097

Sono stati ammazzati perché i soldati israeliani ammazzano qualsiasi cosa viva trovano, compresi i civili palestinesi nelle loro case.

https://t.me/LauraRuHK/7098

I genitori degli ostaggi israeliani organizzano una manifestazione spontanea davanti al quartier generale dell’esercito israeliano a Tel Aviv, chiedendo la fine della guerra e il rilascio degli ostaggi da Gaza.

Sono rimasti scioccati e addolorati dalla notizia che l’IDF ha ucciso tre ostaggi a colpi di arma da fuoco.

.

https://t.me/Middle_East_Spectator/3941

Grandi proteste contro il governo israeliano a Tel Aviv, Gerusalemme, Haifa e altre città.

I manifestanti chiedono che gli ostaggi siano riportati a casa e alcuni chiedono la caduta dell’intero governo israeliano.

.

https://t.me/channelredline/20135

L’esercito israeliano ha distribuito volantini nella Striscia di Gaza, promettendo grandi ricompense in denaro a chiunque fornirà informazioni su dove si trovano i capi di Hamas.

.

https://t.me/Middle_East_Spectator/3949

https://t.me/channelredline/20938

https://t.me/channelredline/20965

Ansar Allah yemenita si dà da fare e gli USAmericani pure…

.

https://t.me/intelslava/53893

…ma anche le forze delle Resistenze irakena e siriana si danno da fare, anche se con minore risalto mediatico.

.

https://t.me/AussieCossack/11906

E anche gli Australiani, nel loro piccolo, si incavolano.

Manifestanti pro-Palestina in kayak a Melbourne tentano di bloccare le navi cargo dirette in Israele.

.

Screenshot preso ora da un banale sito di tracciatura del traffico marittimo.

Il Mar Rosso è molto trafficato da cargo (in giallo) e da petroliere (in arancione).

Evidentemente Ansar Allah sa perfettamente quali navi vanno e vengono da Israele e quali no.

Queste ultime non vengono toccate e continuano a passare.

.

La faccenda dei blocchi marittimi si sta allargando e quei belli e buoni del governo italiano si stanno preparando a “lucidare le scarpe” agli USAmericani allo stesso modo di come nel 1940 le lucidavano ai Tedeschi (citazione da Gian Maria Volontè in “Le quattro giornate di Napoli” di Nanni Loy).

https://t.me/Middle_East_Spectator/4021

La Malesia vieta alla compagnia di navigazione israeliana ZIM di entrare nei porti del paese o di attraccare nelle sue acque territoriali nello strategico stretto di Malacca.

Il divieto si applica anche a tutte le navi legate a Israele o dirette verso Israele.

.

Non solo i Persiani, ma anche i Russi stanno gongolando per il casino che la yemenita Ansarallah (meglio di Hezbollah) sta piantando nello stretto di Bab El Mandab: il Ministero degli Esteri russo ritiene che la rotta del Mare del Nord possa essere più idonea rispetto a quella del Capo di Buona Speranza per le navi che desiderano evitare gli attacchi dei ribelli Houthi dello Yemen nel Mar Rosso.

Il problema ha infatti una soluzione ovvia e vantaggiosa per tutti, principalmente in termini economici, se si vuole non tener conto delle contraddizioni politiche.

Negli ultimi anni, la Federazione Russa ha sviluppato e semplificato attivamente la navigazione lungo la rotta del Mare del Nord, che collega il Mare di Barents e lo Stretto di Bering.

Questa è la rotta più breve tra Europa e Asia, anche rispetto alla navigazione attraverso il Canale di Suez.

.

https://t.me/rybar_in_english/9546

Robotyne a nord di Melitopol, dove secondo il MinCulPop nostrano questa estate gli Ucraini stavano per travolgere i Russi, è il più grande cimitero per carri armati e veicoli corazzati del 21° secolo.

Principalmente Leopard e Bradley.

.

https://t.me/YediotNewsChat/4921

Continuiamo a tenere d’occhio l’Armenia, dove dovrà passare il nuovo gasdotto turco-azero per l’Unione Europea in sostituzione di quelli dalla Russia.

.

https://t.me/channelredline/21726

E, mentre il governo italiano è uscito dagli accordi per la Nuova Via della Seta in cambio di non si capisce bene che cosa (magari di una bella guerra mondiale come nel 1940…) il Kazakistan ha iniziato a costruire una nuova ferrovia per la Cina

.

https://t.me/YediotNewsChat/4851

Il quasi centenario ex-presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter, il fautore di Camp David:

“Se qualcuno oggi parla contro Israele, può scordarsi di essere eletto al Congresso”.

.

L’immagine del titolo non è chiaro se proviene da Gaza o dall’Ucraina.

No comment.

.

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-11/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-10/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-09/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-08/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-07/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-06/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-05/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-04/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-03/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-02/

http://www.bergamoincomune.it/notizie-da-oltre-cortina-01/

Submit a Comment