Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Bergamo in Comune | Novembre 29, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

MANIFESTAZIONE CONTRO IL RAZZISMO

MANIFESTAZIONE CONTRO IL RAZZISMO

Sabato 5 novembre Sonia, una ragazza italiana afrodiscendente è stata vittima di un’aggressione a sfondo sessista e razziale, culminata in un pugno e una ferita sul fianco.

Sonia si era fermata in un pub di Albino per consumare la cena assieme ad un’amica: inizialmente si è trovata bersaglio di numerose violenze verbali, trasformatesi poi, una volta uscite dal pub per fumare una sigaretta, in una serie di spintoni, che ben presto sono diventati un pugno sul naso e una ferita al fianco procurata con un coltellino.

Fortunatamente grazie alla prontezza della ragazza le ferite sono contenute, anche se la prognosi indica chiaramente: “4 ferite superficiali lunghe 15 centimetri nella parte superiore della pancia”. La ragazza racconta inoltre che se non fosse stato per l’intervento immediato della sua amica nessun altro si sarebbe mosso per intervenire, tutte le persone presenti sono rimaste ferme a guardare.

Sabato 19 Novembre, ad Albino ci sarà un presidio di solidarietà, davanti al municipio. E’ importante essere in tanti e tante per esprimere vicinanza a Sonia. Vogliamo una provincia e una città senza odio e discriminazione. Il silenzio è complice.

Questo imbarbarimento dimostra quanto la violenza razzista e del patriarcato permeano la società e abbiamo degli effetti concreti sulla vita di persone razzializzate e afrodiscendenti, italiane o di provenienza altra.

Non reagire davanti a un episodio come quello successo a Sonia legittima l’aggressore, rende complici della violenza e isola sempre di più chi ha subito questa barbarie. Il 26 novembre Bergamo Città Transfemminista scenderà a Roma, alla manifestazione nazionale di Non Una Di Meno, anche per dire basta ad episodi simili, info in DM.

Vicinanza a Sonia

Sorella non sei sola!

https://es-la.facebook.com/pacipacianabergamo/

Submit a Comment