Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Bergamo in Comune | Novembre 29, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

(29.11.19) Bergamo. Sosta: l’incoerente leggerezza dell’essere

(29.11.19) Bergamo. Sosta: l’incoerente leggerezza dell’essere

Dichiarazione di Francesco Macario (“Bergamo in Comune”)

E ora scoppia la tempesta nella tazzina del caffè del Balzer: la querelle riguarda il prezzo, dimezzato dalla giunta, del costo orario della sosta a 1 euro nelle 4 domeniche prima di Natale. E’ infatti evidente che la decisione, per una volta ancora, è esattamente opposta a quanto Gori ha promesso in campagna elettorale. Altro che diminuzione progressiva delle auto dal centro cittadino! Questo provvedimento in tutta evidenza ne favorirà l’aumento. E che le cose stiano proprio così è certificato dai mal di pancia di un pezzo della maggioranza che sostiene Gori, e che gli aveva (evidentemente sbagliando) dato credito.

Ma in fin dei conti è lo stesso Gori che ammette che la decisione è “un segnale di attenzione alle difficoltà del commercio” dando la palla al consigliere Stucchi della Lega che può, soddisfatto gongolare, “hanno capito che agevolare il commercio è la strada giusta”. Gol! E Stucchi può dirsi veramente soddisfatto visto che questa era la sua proposta in campagna elettorale che fu all’epoca fortemente stigmatizzata da Gori, che ora concretamente l’ha messa in pratica.

Come diceva il saggio è una “questione di priorità” e quelle di quattro bottegai per il gatto Gori e alla volpe Stucchi viene evidentemente prima di quella di tutti gli altri cittadini. Insomma la solita storia, divisi a parole uniti nei fatti i liberisti (nelle due sfumature sinistri e destri), poi nei fatti colpiscono applicando le stesse identiche ricette.

Intanto oggi i giovani dei Fridays for Future hanno sfilato per la città con le mascherine antismog chiedendo fatti e non parole, una cambiamento qui e ora che gli ridia speranza, ma temo che da Palazzo Frizzoni non arriveranno per loro risposte. (Francesco Macario, “Bergamo in comune”, 29.11.19)

Submit a Comment